Sistema IDRODISK

Il sistema prevede un primo stadio di sedimentazione, il trattamento su rotore biologico (costituito da un rullo su cui sono fissati elementi di materiale isotattico) e un ultimo stadio di sedimentazione finale. Il fango attivo prodotto nell'ultimo sedimentatore viene inviato a quello iniziale.

Principali vantaggi:

  • Impianto che non risente delle variazioni di portata.
  • Basso consumo energetico.
  • Ridotte operazioni di manutenzione e controllo.
  • Semplicità di installazione dei manufatti grazie alla loro leggerezza.
  • Collegamenti facili tra i manufatti grazie ai bocchelli (entrata/uscita) normalizzati.
  • Apparecchiature interne già predisposte.
  • Garanzia di tenuta idraulica e massima igienicità delle vasche per assenza di manutenzione.