BIODIESEL

Il BIODIESEL è  un biocombustibile, cioè un combustibile ottenuto da fonti rinnovabili quali oli vegetali e grassi animali, analogo al gasolio che invece è derivato dal petrolio. Il biodiesel è un biocombustibile:

  • liquido,
  • trasparente ,
  • di colore ambrato,

ottenuto interamente da olio vegetale (colza, girasole o altri) con una visosità simile a quella del gasolio per autotrazione ottenuto per distillazione frazionata del petrolio grezzo. Diversamente da quanto si potrebbe pensare, il biodiesel non è un olio vegetale puro e semplice come l'olio di colza ma il risultato di un processo chimico (transesterificazione di oli vegetali con alcol etilico o metilico) a partire da questi o altri componenti biologici. Per l'identificazione delle miscele si ricorre alla siglatura BD (analoga alla BA per le miscele contenenti bio-alcol). Al biodiesel puro viene assegnata la sigla BD100, mentre le miscele vengono identificate con una sigla che incorpora un numero corrispondente alla percentuale di biodiesel contenuto (ad esempio, BD20 per un gasolio tagliato al 20% con biodiesel). Negli Stati Uniti la siglatura è simile, ma senza la D (B100, B20, B50, eccetera).