La casa come oggetto tecnologicoCostruire bene costa meno e rende di più.

E' la nostra visione e la nostra missione.

Nel complesso e difficile mondo dell'edilizia i temi che riguardano:

  • il rispetto dell' ambiente,
  • l'efficienza energetica,
  • la sostenibilità, sono centrali nelle politiche della UE.

Il progresso industriale del secolo scorso e quello attuale tecnologico, hanno spinto, le masse alla ricerca del benessere abitativo, in passato privilegio per pochi. L'edilizia, però, comporta consumi di risorse (ad esempio: suolo, acqua, energia) tali che, quelle disponibili, se non si riducono gli sprechi, non sono sufficienti a soddisfare tutta l'umanità. La casa, oggi, non è più considerata solo un bene esteticamente piacevole o prezioso, ma un oggetto altamente tecnologico e prestazionale, tale da essere riconosciuto come un luogo confortevole, salubre e economicamente sostenibile. La riduzione dei consumi energetici e la migliore qualità della vita, grazie anche alla corretta progettazione del comfort acustico sono una necessità per tutti. Serve, pertanto, fare ricorso a una edilizia sostenibile, oggi resa possibile grazie alla tecnologia, sia per le nuove costruzioni sia per quelle esistenti da riqualificare.