Requisiti Minimi

Attestato di Prestazione Energetica 2015Dal 1º ottobre 2015 sono entrati in vigore i tre decreti attuativi della Legge n. 90 del 3 agosto 2013, che ha aggiornato il D.Lgs n.192/2005, che aveva introdotto in Italia, l'obbligo della certificazione energetica degli edifici. La Legge n.90/2013 ha modificato la Certificazione Energetica Edifici (A.C.E.) in Attestato di Prestazione Energetica (A.P.E.). I tre Decreti Attuativi di questa legge sono titolati come di seguito:

REQUISITI MINIMI RELAZIONE TECNICA LINEE GUIDA NAZIONALI
Primo Decreto
Secondo Decreto Terzo Decreto

Tutta la parte normativa tecnica e legale che si riferisce al nuovo A.P.E. è racchiusa nel seguente prospetto.

 

D.M. 26 giugno 2015

 

REQUISITI MINIMI

Allegato 1
Appendice A
Appendice B
Allegato 2

In questa pagina analizziamo i contenuti del primo Decreto, relativo ai "Requisiti Minimi", che definisce quali sono (dalla data del 1° ottobre 2015 in poi) le modalità di calcolo della prestazione energetica degli edifici e quali sono i requisiti minimi di efficienza da rispettare, sia per edifici nuovi che per ristrutturazioni. Sostituisce il DPR n.59 / 2009. Attenzione, perché rispetto a prima è cambiato tutto! Infatti, introduce:

  • Nuove Definizioni;
  • Norme Tecniche Nazionali;
  • Norme Tecniche di Progettazione degli edifici e degli impianti;
  • Criteri generali in tema di impianti termici;
  • Normativa Unitaria Nazionale;
  • Metodologie, Requisiti Minimi, Sistemi di Classificazione e SIAPE;
  • Strumenti di Calcolo e Software.