AVVISO :
Questo sito non usa Cookies e non memorizza in alcum modo le Tue Informazioni

>> Informativa Privacy       >> Direttiva e-Privacy       >> Documenti GDPR

Glossario

delle Acque Reflue

In questa AREA sono utilizzati alcuni termini tecnici e sigle convenzionali, note ai prtofessionisti di settore, spesso utilizzati anche nelle NORME TECNICO-LEGALI. Per le principali e per quelle più ricorrenti ne riportiamo il signiicato.
Image
ACQUE REFLUEIn Fiume
scarico abusivo
Image
DETERSIVIIn Ruscello
scarico abusivo
Image
REFLUE INDUSTRIALISu suolo
scarico abusivo

Cosa possiamo fare per voi

Glossario Acque Reflue
Acque reflue, cos'è, sono pericolose e per quale motivo ?
Le acque usate in campo domestico, industriale, agricolo o zootecnico spesso contengono sostanze che alterano l'ecosistema, per cui non possono essere scaricate direttamente nei corsi d'acqua, in quanto contribuirebbero a inquinare le acque superficiali (se non quelle telluriche, cioè profonde) e il suolo. Per questo motivo sono definite acque reflue.
 
Aerosol, che significa?
Termine, in generale utilizzato per i gas, principalmente aria, contenenti particelle molto sottil (naniformi) non riconoscibili al microscopio, solide e liquide. Non sono contemplate particelle di acqua e ghiaccio.
L'acqua
L'acqua è usata in numerosi processi e apparecchiature industriali, quali ad esempio il motore a vapore, i generatori di vapore, gli scambiatori di calore e i radiatori, nonché nei processi dell'industria chimica. Infatti, grazie alle sue proprietà chimiche, l'acqua costituisce l'ambiente di reazione e dissoluzione di molte sostanze, e, per le sue caratteristiche termiche, è un ottimo fluido trasportatore di calore.
Image

Continua dalla lettera B il...

Glossario Acque Reflue
Bacino di depurazione primaria, cosa è, a che serve ?
Vasca di sedimentazione per la depurazione meccanica delle acque reflue prima della depurazione biologica. Il fango generato in tal modo viene chiamato fango primario. 
 
COD, che significa?
Abbreviazione di Domanda Chimica di Ossigeno. Più semplicemente COD è la quantità di ossigeno in mg necessaria per decomporre tutte le sostanze ossidabili in un litro d’acqua. Il valore COD è, insieme ai valori BOD5 e NH4-N, il valore più importante per valutare la qualità delle acque reflue.
Image
Image
Image
Inoltre, l'acqua viene impiegata per la produzione di energia nelle centrali idroelettriche. Il fabbisogno d'acqua dell'industria viene soddisfatto con prelievi di acque di origine superficiale (dal ridotto contenuto salino e un basso tenore in ossigeno a causa dell'inquinamento), profonda (maggiori contenuti di anidride carbonica), o molto più raramente di origine atmosferica (in genere corrosive a causa dei gas disciolti); solo in particolari casi si ricorre all'acqua di mare.

Continua dalla lettera D il...

Glossario Acque Reflue
Digestori, cosa sono, a che servono ?
Sono particolari contenitori in cui il fango grezzo si decompone in assenza di aria tramite microrganismi. Il prodotto finale dovrebbe essere un fango stabilizzato che non puzza più e non è più putrescibile.
Viene poi trattato ulteriormente principalmente nella disidratazione dei fanghi
Fango attivo, che cosa è ?
Si chiama così il fango creato biologicamente durante il processo a fango attivo, che si addensano fino a formare FIOCCHI.

Continua dalla lettera G il...

Glossario Acque Reflue
Gas di decomposizione, biogas, cosa è, a che serve ?
Miscela di gas risultante dal processo di decomposizione, composta per circa il 70 % da metano (CH4) e per il 30 % da anidride carbonica (CO2).
La miscela viene controllata continuamente in ogni impianto di depurazione e annotato. Questi controlli consentono di trarre delle conclusioni sul processo di decomposizione: maggiore è il contenuto di metano, tanto più valore energetico possiede il gas. Viene utilizzato nella maggior parte degli impianti per generare energiaverde”, spesso però anche solo per il riscaldamento di digestori e edifici
Fango attivo, che cosa è ?
Si chiama così il fango creato biologicamente durante il processo a fango attivo, che si addensano fino a formare FIOCCHI.

Continua dalla lettera L il...

Glossario Acque Reflue
Lavatore di sabbia, cosa è, a che serve ?
Questa macchina funziona in modo simile al sistema di grigliatura fine.
La sabbia contiene ancora molte materie organiche e se dovesse decantare inizierebbe a imputridire e quindi a puzzare. Per questo viene lavata in modo che rimanga solo la sabbia pulita
Precipitazione chimica, precipitazione del fosfato, rimozione del fosforo, che cosa è ?
Conversione di particelle solubili delle acque reflue in forme insolubili attraverso una reazione chimica con una sostanza che provoca la precipitazione. Si tratta di un processo necessario poiché con la rimozione biologica del fosforo in condizioni normali non è possibile rispettare i valori massimi stabiliti dalle norme; al processo biologico si accompagna l’utilizzo di reagenti chimici per consentire la precipitazione chimica dei fosfati.

Continua dalla lettera R il...

Glossario Acque Reflue
Rimozione biologica del fosforo, cosa è, a che serve ?
Nel linguaggio tecnico si usa l’abbreviazione Bio-F. Vengono stimolati determinati batteri del fango attivo tramite un apposito processo (condizioni anaerobiche), per assorbire maggiormente il fosforo. Il fosforo rinforzato accumulato nei microrganismi viene eliminato dalle acque reflue tramite il fango di supero
Vasca di depurazione secondaria, che cosa è ?
Vasca di sedimentazione, dopo le vasche di aerazione, nella quale avviene la separazione tra l’acqua depurata e i fanghi attivi. Questi ultimi vengono riportati nella vasca di aerazione, mentre l’acqua depurata sfocia nel recapito finale.
Loghi Istituzionali
Client 1 - Ministero Ambiente
Client 2 - I:S:P:R.A:
Client 3 - U.N.I.
Client 4 - ISPRA - S.N.P.A.
Client 5 - S.N.P.A.
Client 6 - C.N.R.