Catasto Energetico - S.I.A.P.E.

AVVISO :
Questo sito non usa Cookies e non memorizza in alcum modo le Tue Informazioni

>> Informativa Privacy       >> Direttiva e-Privacy       >> Documenti GDPR
Il Catasto Energetico Nazionale, si chiama S.I.A.P.E.  (SISTEMA INFORMATIVO sugli ATTESTATI di PRESTAZIONE ENERGETICA), introdotto con il DM 26/06/2015 (Nuove Linee Guida), sviluppato da ENEA, è utilizzato direttamente dalle Regioni e dalle Province Autonome per comunicare entro il 31 marzo di ogni anno, i dati degli A.P.E. consegnati sul proprio territorio. Questi dati, sono degli elementi contenuti nella stampa dell'A.P.E. e tracciati all'interno di un file di scambio dati nel formato XML; tutto ciò è previsto dalla Legge.

APE e Catasto Energetico regione per regione

Uffici deposito A. P. E. - in ogni Regione / Provincia Autonoma

Molti dei catasti regionali esistenti importano direttamente il file XML, che può essere richiesto, dai sistemi informatici adottati dalle Regioni, secondo due livelli di dettaglio:
  • XML APE 2015 STANDARD NAZIONALE: formato che contiene i dati della stampa dell'APE e alcune informazioni aggiuntive come il software utilizzato o le caratteristiche degli impianti presenti.
  • XML APE2015 STANDARD NAZIONALE COMPLETO: aggiunge ai dati dell'APE tutte le informazioni su input e output necessarie per controllare i certificati, come stratigrafie utilizzate, ponti termici, dettagli di calcolo dei sottosistemi di emissione, regolazione, distribuzione o ancora le caratteristiche dei materiali e dei servizi considerati.
Ogni Regione o Provincia Autonoma, pertanto, con propria Legge, ha scelto la propria modalità di deposito dell'A.P.E. per via telematica e accetta la Certificazione Energetica, in vigore, con la propria procedura telematica di sistema.

I vari formati di file XML richiesti

I formati di file XML richiesti dalle Regioni o Provincia Autonoma, possono variare da una Regione all'altra, in funzione del sistema localmente adottato per la trasmissione annuale dei dati, dagli Enti Regionali al S.I.A.P.E.

XML  STANDARD
XML STANDARDAPE - pagina 1
XML COMPLETO
XML COMPLETOAPE - pagina 2
XML COMP. REGIONALE
XML COMP. REGIONALEAPE - pagina 3
Qui di seguito sono dettagliate le  Regioni e le Province Autonome che hanno istituito un proprio catasto energetico. Inoltre, per ognuna di esse è indicato il sistema adottato e il link di riferimento al corrispondente Ufficio.

Catasto o portale: ENEA istituito con DGR 567/2013

Catasto o portale: CeBas istituito con DGR 767/2016

Catasto o portale: CasaClima

Catasto o portale: Sistema informativo APE Calabria

Catasto o portale: S.I.D.

Catasto o portale: SACE Istituito con DAL 156/2008

Catasto o portale: SIRAPE

Catasto o portale: APE Lazio

Catasto o portale: SIAPEL - portale IRE

Catasto o portale: CEER

Catasto o portale: APE Molise

Catasto o portale: APE Regione Marche

Catasto o portale: SIPEE

Catasto o portale: APE Puglia

Catasto o portale: CERESar

Catasto o portale: CEFA istituito con Decreto 65/2011

Catasto o portale: SIERT

Catasto o portale: Piattaforma APE regione Umbria

Catasto o portale: Ve.Net. energia edifici istituito con D.G.R.V. 121 del 8 febbraio 2011

Catasto o portale: odatech

Catasto o portale: beauclimat

Image
Image
engineering & construction
Le nostre

Mini calendario

Dicembre 2022
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031